ASICS debutta nella produzione additiva calzaturiera

stampa3d calzaturiero

Il produttore di abbigliamento sportivo Asics ha lanciato il suo primo pezzo di calzature stampate in 3D, il nuovo SANDALO 3D ACTIBREEZE™.

Il settore calzaturiero è nuovo nella produzione additiva, ma sta sempre di più crescendo l’interesse di grandi marchi come ADIDAS nell’utilizzo della Stampa 3D.

Sfruttare la stampa 3D per le scarpe porta con sé tutta una serie di vantaggi, sia in termini di costi che di prestazioni. Oltre a rendere la prototipazione veloce e flessibile, la stampa 3D può consentire strutture complesse simili a reticoli che altrimenti sarebbero impossibili da produrre, aprendo la strada a vestibilità leggere personalizzate costruite per elasticità e velocità.

ETEC grazie al sistema XTREME 8K è in grado di utilizzare materiale simi TPU a 30 – 70 e 90 SHORE A per produrre calzature e scarpe con un grande volume di stampa ( 450 x 371 x 399 mm ) in tempi sorprendentemente brevi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.